pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1

pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1




pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1, volley Piacenza, notizie volley maschile, immagini pallavolo maschile


HOME PAGE


Benvenuti in Copraelior.it, il sito della squadra di pallavolo Copra Elior di Piacenza.

Per sapere tutto sulla squadra di volley piacentina, conoscere il calendario, i risultati e le classifiche ed essere aggiornati su tutte le iniziative della società e dei fan club.










In evidenza
19.10.2014 - DOMENICA SI INIZIA: PIACENZA-RAVENNA AI BLOCCHI DI PARTENZA

Sabato 18 ottobre è una giornata da segnare sul calendario perché detta l’inizio del 70° Campionato Serie A UnipolSai e, soprattutto, l’esordio della neonata SuperLega con la grandissima novità del canale streaming “Lega Volley Channel”: in diretta su internet da questa stagione potranno essere seguiti tutti i match della SuperLega UnipolSai non coperti da diretta RAI, grazie alla collaborazione di Sportube.tv. Posizionato anche in questa stagione su tutti i campi della massima Serie il Video Check System, compresi i palasport delle ultime arrivate: Padova, al rientro, Monza e Milano, debuttanti nel massimo Campionato di volley.
Ad un passo dal primo grande risultato della stagione (sconfitta al tie break alla Del Monte Supercoppa), la Copra Ardelia Piacenza lascia alle spalle l’amarezza di Brindisi per concentrarsi sulla prima partita stagionale casalinga. La formazione allenata da Andrea Radici, nonostante la sconfitta, ha fatto vedere ottime cose in Puglia, reagendo dopo un primo set perso nettamente e recuperandone due di svantaggio. Squadra coriacea quella emiliana, spinta sempre dal proprio capitano Hristo Zlatanov (vicino ai 7500 punti in Campionato) che dovrà fare i conti nella prima giornata con un’agguerrita CMC Ravenna, pronta ad affrontare gli impegni di SuperLega UnipolSai e quelli europei nella 2015 CEV Challenge Cup. Squadra rinnovata a partire dalla guida tecnica affidata a Waldo Kantor e dagli arrivi dei brasiliani Renan Zanatta Buiatti (217 centimetri, è il più alto giocatore della SuperLega UnipolSai) ed Enrico Guarienti Zappoli e del greco Koumentakis. Reparto dei centrali invariati, il giovane Cebulj blindato e regia sempre affidata a Toniutti, reduce da una stagione positiva con la nazionale transalpina.
Per Piacenza invece la sorte pre campionato è stata ben differente. Al termine della scorsa stagione il verdetto, per la pallavolo maschile piacentina era chiaro e irreversibile: il Presidente Molinaroli, in mancanza di altri e pesanti soci, avrebbe venduto o ceduto la Società detentrice della Coppa Italia 2013/2014. Estate quindi tesa e drammatica, a livello sportivo, per gli addetti ai lavori e per i tifosi biancorossi. Poi, a fine giugno, la tanto attesa e sperata salvezza con l'ingresso di un nuovo sponsor, LPR (Arici), e di un socio, Dario Ruggieri (Ardelia). Nonostante la via d'uscita la Copra è costretta a ricostruire quasi l'intera squadra e l'intero staff tecnico a causa dell'addio di numerose pedine che ne facevano parte. In ritardo sulla tabella di marcia del volley mercato, Piacenza si tuffa alla ricerca di atleti talentuosi in grado di poter infastidire le potenziali forze del Campionato 2014/2015: le punte di diamante Fei, Simon, De Cecco, Kaliberda e Vettori sono infatti migrati verso altri lidi ma in compenso la Copra Ardelia regala ai suoi supporter grandi soddisfazioni. Ai riconfermatissimi e ormai zoccoli duri Zlatanov, Papi, Marra, Tencati e Le Roux si aggiungono i giovanissimi, ma già in grado di conquistare trofei e successi nei club e nelle rispettive Nazionali, Page (opposto americano) e Tavares (palleggiatore portoghese). La direzione della panchina è affidata a Andrea Radici, umbro DOC alla sua prima avventura al di fuori della sua regione, e Marco Camperi, alla sua prima esperienza in SuperLega. A causa della sfortunata chiusura di Cuneo Piacenza porta tra le sue fila gli affidabili centrali Alletti e Kohut mentre i due posti 4 ancora scoperti vengono affidati a Thijs ter Horst (Verona) e Jacopo Massari che rientra a Piacenza dopo 2 anni a Città di Castello. Molinaroli e co. tengono per la coda della chiusura del volley mercato i pezzi più pregiati: gli assi nella manica biancorossa si presentano sotto i nomi di Valerio Vermiglio (palleggiatore) in rientro in Italia dopo tre anni vincenti in Russia, Mario Jr. (libero) alla sua prima esperienza in Italia ma conosciuto per il suo talento tra le fila della Nazionale (con cui arriva secondo ai Mondiali della Polonia) e Aleksej Aleksandrovic Ostapenko, russo dalle doti simili all'ex Simon e pluri premiato per le sue doti da centrale.
 
PRECEDENTI: 6 (5 Piacenza, 1 successo Ravenna)
EX: Hristo Zlatanov a Ravenna dal 1994 al 1997.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Hristo Zlatanov – 18 attacchi vincenti ai 7500 (Copra Ardelia Piacenza).
 
Jacopo Massari (Copra Ardelia Piacenza): “Domenica, in casa con Ravenna, dovremo sfruttare al meglio il fattore campo per iniziare la stagione nel migliore dei modi. Abbiamo l’obbligo di cancellare dalla memoria il risultato della partita di martedì di Supercoppa con Macerata e concentrarci unicamente sull’inizio del Campionato. Siamo rientrati al lavoro venerdì mattina e immediatamente ci siamo concentrati sulla preparazione e sullo studio della sfida di domenica: iniziare con il piede giusto la stagione è quello che ci serve”.
 
Waldo Kantor (allenatore CMC Ravenna): “La prima di Campionato è sempre un’incognita perché le squadre sono ancora in rodaggio. Per noi c’è anche la difficoltà di affrontare un’ottima squadra in trasferta, ma veniamo da un bel pre campionato e cercheremo di mettercela tutta per fare risultato”.
 
1a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Sabato 18 ottobre 2014, ore 17.30
Cucine Lube Banca Marche Treia - Calzedonia Verona  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Rapisarda-Vagni)
Addetto al Video Check: Monini  Segnapunti Referto Elettronico: Calzetti
Domenica 19 ottobre 2014, ore 17.30
Modena Volley - Sir Safety Perugia  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(La Micela-Pol)
Addetto al Video Check: Selmi  Segnapunti Referto Elettronico: Gianaroli
Domenica 19 ottobre 2014, ore 18.00
Copra Ardelia Piacenza - CMC Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Sobrero)
Addetto al Video Check: Spartà  Segnapunti Referto Elettronico: Prandini
Revivre Milano - Exprivia Neldiritto Molfetta  Diretta Lega Volley Channel
(Cipolla-Cappello)
Addetto al Video Check: Laurita  Segnapunti Referto Elettronico: Balconi
Energy T.I. Diatec Trentino - Tonazzo Padova  Diretta Lega Volley Channel
(Goitre-Braico)
Addetto al Video Check: Cristoforetti  Segnapunti Referto Elettronico: De Benedetto
Top Volley Latina - Vero Volley Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Sampaolo-Zucca)
Addetto al Video Check: Renzi  Segnapunti Referto Elettronico: Testa
 
Turno di riposo: Altotevere Città di Castello-Sansepolcro
 
 
OLTRE ALLA PARTITA, AL PALABANCA
 
BIGLIETTERIA
L’apertura delle casse del PalaBanca è prevista per le ore 16:00 di domenica 19 ottobre.
I prezzi dei biglietti:
€20 TRIBUNA NUMERATA INTERA
€15 TRIBUNA NUMERATA RIDOTTA
€15 TRIBUNA LIBERA INTERA
€10 TRIBUNA LIBERA RIDOTTA
 
Presso le casse del PalaBanca, a partire dalle ore 16:00, sarà inoltre possibile sottoscrivere gli abbonamenti alla stagione 2014/2015 della Copra Ardelia Piacenza.
 
I prezzi degli abbonamenti
SOLUZIONE “EXTRAFAN” (tre abbonamenti in uno, comprende abbonamento COPRA ARDELIA, BAKERY VOLLEY, BAKERY BASKET)

Tribuna numerata intera 160€

Tribuna numerata ridotta 100€

Tribuna libera intera €130

Tribuna libera ridotta €80
 

 
ABBONAMENTO SINGOLO COPRA VOLLEY

Tribuna numerata intera 110€

Tribuna numerata ridotta 70€

Tribuna libera intera 80€

Tribuna libera ridotta 50€
 

 
ABBONAMENTO SINGOLO BAKERY BASKET

Tribuna intera 100€

Tribuna libera 70€
 

 
ABBONAMENTO SINGOLO BAKERY VOLLEY

Tribuna intera 50€

Tribuna libera €30
 
 
PREMIO LEGA MIGLIOR PUBBLICO
Prima dell’inizio della gara Piacenza-Ravenna sarà consegnato a Renzo Ciardelli, Presidente Lupi Biancorossi, il premio “Jimmy George” per conferire il riconoscimento del pubblico più corretto della Serie A1 2013/2014
 
ARRIVA LA VERSIONE 2.0 DELLA APP COPRA ARDELIA
 
Eccola la nuova app del Copra Ardelia volley, la versione 2.0 già disponibile gratuitamente per Android, iOs e Windows Phone pronta a integrare e arricchire quella dello scorso anno che ormai tutti i tifosi conoscono.
Rispetto all’ultima stagione sono tante le novità e si è deciso di compiere un grande passo in avanti, in modo da avvicinare ulteriormente squadra e tifosi, permettendo a chi segue le vicende biancorosse di rimanere sempre vicino alla formazione di Radici. Chi scarica la nuova app sarà sempre aggiornato su tutte le notizie e le iniziative del Copra Ardelia e potrà guardare video che raccontano gli allenamenti, le partite e più in generale tutte le emozioni biancorosse.
Durante gli incontri di SuperLega inoltre sarà possibile partecipare alla votazione e alla premiazione per il "The Best".
Oltre ai riconoscimenti messi in palio dagli sponsor, Bulla Sportwear, Decathlon Piacenza e Philosophy di Paghera Tiziana e ai gadget della squadra, chi risulterà vincitore sarà fotografato con il giocatore ritenuto migliore da tutti i votanti.
La app consente anche di seguire in diretta i risultati delle partite di SuperLega rimanendo comodamente seduti al PalaBanca.
La nuova versione è già disponibile in tutti gli app store. In alcuni casi i possessori della vecchia versione dovranno fare l'aggiornamento manualmente. Per farlo è sufficiente aprire l'app store del proprio telefono e cercare tra gli aggiornamenti, oppure cercare "Copra Volley"  e installare la nuova versione.
Make-App e Sportpiacenza.it sono entusiasti di proseguire la collaborazione con Copra Ardelia iniziata durante l’ultima stagione. Siamo stati i primi in Italia a realizzare una app di questo tipo nel mondo del volley e i numeri registrati l’anno scorso ci hanno dato ragione, testimoniando l’attenzione e il gradimento di tantissimi tifosi, che da semplici spettatori sono diventati protagonisti diretti dell’incontro venendo coinvolti durante e dopo la gara. La nostra ambizione è di fornire uno strumento sempre migliore che permetta a squadra e tifosi di essere sempre più uniti”.
Da parte loro gli Sponsor Bulla Sportwear, Decathlon e Philosophy, già protagonisti la scorsa stagione, hanno accolto con entusiasmo l'opportunità di partecipare nuovamente all'iniziativa: "per noi è l'occasione per confermare la nostra presenza e vicinanza alla squadra e al pubblico; inoltre pensiamo possa essere un ottimo modo per rendere ancora più interessante e d'appeal il gioco".
I premi verranno svelati di volta in volta; al momento possiamo anticipare il premio della partita di domenica 19 ottobre: un buono acquisto Bulla Sportwear per l'atleta The Best e un capo tecnico Mikasa-Copra Ardelia per il tifoso.
 
MERCHANDISING COPRA – MIKASA
 
Nel foyer 1 l’allestimento del punto Mikasa-Copra Ardelia permetterà ai tifosi di acquistare le maglie da gioco e i capi tecnici della stagione 2014/2015 della Copra Ardelia.
 
VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE
La Lega Pallavolo ed i suoi Club nel week end di esordio del 70° Campionato di Serie A UnipolSai scendono in campo a sostegno della campagna “VIVA!” 2014, iniziativa posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica.
La settimana VIVA! organizza più di 100 eventi in 80 città diverse con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della rianimazione cardiopolmonare.
La settimana è promossa e realizzata da Italian Resuscitation Council (IRC) e IRC-Comunità (IRC-Com), due associazioni senza scopo di lucro collegate con il Council Europeo (ERC) che hanno come obiettivo la diffusione in Italia delle conoscenze e delle tecniche per riconoscere e trattare l’arresto cardiaco. Culmine della campagna sarà la settimana dal 13 al 19 ottobre, giorni in cui si concentreranno le analoghe iniziative previste in tutti i Paesi europei (European Restart a Heart Day).
“L’arresto cardiaco colpisce in Europa oltre 400.000 persone ogni anno, circa 60.000 in Italia – sottolinea Giuseppe Ristagno del Comitato Scientifico di IRC -. Ogni giorno nel Continente muoiono per questa patologia oltre 1000 persone. L’obiettivo di “VIVA!” è informare la popolazione italiana sull’importanza di conoscere e saper eseguire le manovre che possono salvare la vita. Infatti, se i testimoni di un arresto cardiaco iniziano le manovre di rianimazione cardiopolmonare entro i primissimi minuti, prima dell’arrivo dell’ambulanza e del personale specializzato, le possibilità di sopravvivenza raddoppiano o triplicano”.
Sabato 18 e domenica 19 ottobre i Club di SuperLega e Serie A2 offriranno ospitalità ai volontari dell’associazione, che si recheranno in alcuni dei palasport in cui si gioca la 1a giornata di Campionato UnipolSai per distribuire materiale informativo e spiegare nello specifico l’importanza delle tecniche della rianimazione cardiopolmonare. Nel corso delle partite verrà inoltre recitato dagli speaker un annuncio fonico di sensibilizzazione, che sintetizza le finalità dell’iniziativa.
Tutte le informazioni relative alla campagna VIVA! 2014 per la rianimazione cardiopolmonare sono rintracciabili al sito www.settimanaviva.it o cliccando il banner dedicato nella home page di legavolley.it




Notizie
17.10.2014 - ARRIVA LA VERSIONE 2.0 DELLA APP COPRA ARDELIA

Eccola la nuova app del Copra Ardelia volley, la versione 2.0 già disponibile gratuitamente per Android, iOs e Windows Phone pronta a integrare e arricchire quella dello scorso anno che ormai tutti i tifosi conoscono.
Rispetto all’ultima stagione sono tante le novità e si è deciso di compiere un grande passo in avanti, in modo da avvicinare ulteriormente squadra e tifosi, permettendo a chi segue le vicende biancorosse di rimanere sempre vicino alla formazione di Radici. Chi scarica la nuova app sarà sempre aggiornato su tutte le notizie e le iniziative del Copra Ardelia e potrà guardare video che raccontano gli allenamenti, le partite e più in generale tutte le emozioni biancorosse.
Durante gli incontri di SuperLega inoltre sarà possibile partecipare alla votazione e alla premiazione per il "The Best".
Oltre ai riconoscimenti messi in palio dagli sponsor, Bulla Sportwear, Decathlon Piacenza e Philosophy di Paghera Tiziana e ai gadget della squadra, chi risulterà vincitore sarà fotografato con il giocatore ritenuto migliore da tutti i votanti.
La app consente anche di seguire in diretta i risultati delle partite di SuperLega rimanendo comodamente seduti al PalaBanca.
La nuova versione è già disponibile in tutti gli app store. In alcuni casi i possessori della vecchia versione dovranno fare l'aggiornamento manualmente. Per farlo è sufficiente aprire l'app store del proprio telefono e cercare tra gli aggiornamenti, oppure cercare "Copra Volley"  e installare la nuova versione.
Make-App e Sportpiacenza.it sono entusiasti di proseguire la collaborazione con Copra Ardelia iniziata durante l’ultima stagione. Siamo stati i primi in Italia a realizzare una app di questo tipo nel mondo del volley e i numeri registrati l’anno scorso ci hanno dato ragione, testimoniando l’attenzione e il gradimento di tantissimi tifosi, che da semplici spettatori sono diventati protagonisti diretti dell’incontro venendo coinvolti durante e dopo la gara. La nostra ambizione è di fornire uno strumento sempre migliore che permetta a squadra e tifosi di essere sempre più uniti”.
segue... ]
15.10.2014 - I LUPI BIANCOROSSI IN TRASFERTA A MONZA

I Lupi Biancorossi organizzano per domenica 26 ottobre 2014 la trasferta a Monza, per assistere alla partita di campionato Vero Volley Monza – Copra Ardelia Piacenza.
Il passaggio in pullman costa 10,00 euro per i soci e 15,00 euro per i non soci.
Il costo del biglietto sarà comunicato non appena possibile.
La partenza è fissata per le ore 16.00 dal parcheggio del PalaBanca.
I biglietti per assistere alla partita verranno acquistati solo per i partecipanti alla trasferta che viaggiano sul pullman.
E’ possibile prenotarsi alla trasferta, pagando contestualmente la quota pullman venerdì sera 17 ottobre al bar Madison dalle 21.30 in poi oppure domenica 19 ottobre prima e dopo la partita contro la CMC Ravenna.
Per informazioni si può telefonare al numero 329/8540049, ma non si accettano prenotazioni telefoniche.

  [ segue... ]

15.10.2014 - ABBONAMENTI COPRA ARDELIA 2014/2015: ULTIMI GIORNI

Sono ancora pochissimi i giorni a disposizione dei tifosi della Copra Ardelia per sottoscrivere un abbonamento alla stagione 2014/2015 prima dell'inizio del Campionato.

I riflettori del PalaBanca infatti si riaccenderanno domenica 19 ottobre per illuminare la prima gara di campionato tra Copra Ardelia e CMC Ravenna (inizio gara ore 18:00).

I prezzi degli abbonamenti

SOLUZIONE “EXTRAFAN” (tre abbonamenti in uno, comprende abbonamento COPRA ARDELIA, BAKERY VOLLEY, BAKERY BASKET)
Tribuna numerata intera 160€
Tribuna numerata ridotta 100€
Tribuna libera intera €130
Tribuna libera ridotta €80
 
ABBONAMENTO SINGOLO COPRA VOLLEY

Tribuna numerata intera 110€
Tribuna numerata ridotta 70€
Tribuna libera intera 80€
Tribuna libera ridotta 50€
 
ABBONAMENTO SINGOLO BAKERY BASKET
Tribuna intera 100€
Tribuna libera 70€
 
ABBONAMENTO SINGOLO BAKERY VOLLEY
Tribuna intera 50€
Tribuna libera €30


segue... ]
15.10.2014 - LA GRANDE RIMONTA BIANCOROSSA NON BASTA: LA SUPERCOPPA VA A TREIA


CUCINE LUBE BANCA MARCHE TREIA - COPRA ARDELIA PIACENZA 3-2 (25-15, 26-24, 20-25, 18-25, 15-12)

CUCINE LUBE BANCA MARCHE TREIA: Fei 8, Henno (L), Parodi 12, Stankovic 12, Kovar, Sabbi 12, Monopoli, Kurek 15, Baranowicz 1, Podrascanin 20. Non entrati Paparoni, Vitelli. All. Giuliani.

COPRA ARDELIA PIACENZA: Alletti 7, Marra (L), Le Roux 23, Vermiglio 1, Papi 3, Ter Horst, Da Silva Pedreira Junior (L), Massari 8, Zlatanov 16, Ostapenko 5, Tencati, Kohut 1, Rodrigues Tavares. All. Radici. ARBITRI: Saltalippi, Puecher. NOTE - Spettatori 3400, incasso 24000, durata set: 30', 32', 29', 31', 22'; tot: 144'. 

CUCINE LUBE BANCA MARCHE TREIA
battuta: errori 20, ace 5
ricezione: 70% positiva, 51% perfetta
attacco 51%
muri 14

COPRA ARDELIA PIACENZA
battuta: errori 18, ace 6
ricezione: 52% positiva, 28% perfetta
attacco 49%
muri 5

Brindisi – Sul campo tricolore riservato alle grandi occasioni la Supercoppa viene alzata dalla Lube. Questo però è soltanto l'epilogo di una grande sfida dalla doppia faccia, con una Piacenza che si presenta in campo incerottata e la Lube che nel primo set la fa da padrona (15-25) ma che, nel corso del match, è costretta ad abbassare il ritmo di gioco e, a tratti, anche a cedere alla pressione e alla determinazione di Hristo Zlatanov e compagni in esponenziale crescita.
Treia vince al tie break, con risultato invertito rispetto all'unico precedente tra le due squadre, avvenuto nel 2009, con Piacenza che allora usciva dal rettangolo di gioco sorridente.
Questa è la prima sconfitta della stagione 2014/2015 ma per coach Radici le indicazioni ricevute sono tante e utili: un gruppo nuovo per ¾ è riuscito a tener testa per quattro lunghi parziali ai Campioni d'Italia che, dalla loro, hanno un amalgama sicuramente maggiore rispetto agli emiliani.
Inizio di march completamente da dimenticare per i detentori della Coppa Italia 2014 che scendono in campo con Vermiglio in regia, Le Roux opposto, Alletti e Ostapenko al centro, Zlatanov e Papi in posto quattro, Mario Jr. libero. Treia parte come una schiacciasassi e Piacenza subisce, complice anche la non lettura del gioco avversario: Podrascanin, Kurek, Stankovic e Sabbi lasciano poche possibilità agli emiliani che in men che non si dica si trovano sotto prima sul 10-5 e poi sul 19-12. La Copra è ancora negli spogliatoi e Fei e Podrascanin si aggiudicano agevolmente il 25-15.
L'inizio del secondo set sembra a senso unico come il primo ma Le Roux (23 punti) e Zlatanov (16 punti di cui 1 ace e 1 muro), grazie alla sapiente e lucida regia di Vermiglio, capovolgono lo scontato finale avvicinandosi alla conquista del parziale quando Parodi e Kurek, sui 9 metri, fanno la differenza. Quando tutto sembra davvero finito, dalla panchina sopraggiunge Massari per Papi e Marra ad alternarsi a Mario Jr. in seconda linea: anche grazie ai turni in battuta di Ostapenko, Massari e Zlatanov, Treia si sente sotto pressione e inizia a sbagliare in rapida successione in tutti i fondamentali consentendo a Piacenza di recuperare, e pareggiare, i due parziali iniziali.
Si gioca tutto al tie break con l'ex Fei che veste i panni del protagonista mettendo a terra il 15-12 definitivo.
Ora la necessità è quella di lasciarsi alle spalle immediatamente questa sconfitta: domenica è già tempo di Campionato con Ravenna ospite tra le mura amiche del PalaBanca.

Treia parte forte con Kurek vincente sul 3-1 e sul 9-5. La scena viene poi catturata da Sabbi (13-6) e Podrascanin (ace 16-9). Piacenza non ha raggio d'azione e Treia non ha grandi problemi a perforare il muro biancorosso: Fei, supportato dalla battuta pungente di Parodi, mette a tera il 23-14, e l'errore sui 9 metri di Kohut segna la fine della frazione sul 25-15.
Piacenza risulta intorpidita anche nell'avvio del secondo parziale: Sabbi (5-2) e due muri consecutivi della sua compagine (8-3 e 9-3) mettono sotto pressione i biancorossi ma un'inversione di rotta viene innescata da Ostapenko, fermo sui 9 metri. L'ace del russo (10-6) alza il ritmo di gioco della Copra Ardelia: Le Roux (12-9) e Zlatanov (muro 12-10) accorciano le distanze ma l'effettivo aggancio avviene sul 16 pari.. L'ace di Ostapenko (17-18) e Zlatanov (17-19) allungano ma Parodi, sui 9 metri, mette i bastoni tra le ruote agli emiliani: i suoi 2 ace (19-20, 20-20) annullano le distanze portando tra le propria fila spirito d'animo. I muri di Stankovic (23-21) e il primo tempo di Fei (24-23) sembrano segnare la fine del parziale ma Le Roux annulla nuovamente il vantaggio per il 24 pari. Sabbi (25-24) e l'ace di Kurek (26-24) spengono subito le speranze piacentine.

 

E.U.


segue... ]
13.10.2014 - SI SCALDANO I MOTORI: DOMANI LA SUPERCOPPA CON MACERATA

Sale l’attesa in Puglia per la Del Monte Supercoppa 2014. Domani sera, martedì 14 ottobre alle ore 20.30 (diretta su RAI Sport 1 a partire dalle 20.15), il palasport Elio Pentassuglia di Brindisi aprirà le porte per l’attesissima sfida tra i Campioni d’Italia della Cucine Lube Banca Marche Treia e gli ultimi vincitori della Del Monte Coppa Italia della Copra Ardelia Piacenza. L’edizione numero 19 della Del Monte Supercoppa anticipa l’inizio dei Campionati SuperLega e Serie A2 UnipolSai che partiranno nel weekend del 18 e 19 ottobre.
Sul campo Tricolore della Mondo, icona degli eventi della Lega Pallavolo Serie A, Cucine Lube Banca Marche Treia e Copra Ardelia Piacenza si incontreranno per la seconda volta in questa manifestazione dopo la Supercoppa giocata a Frosinone nel 2009, vinta dagli emiliani al quinto set. Due formazioni che in estate si sono mosse differentemente sul mercato: la squadra scudettata ha confermato il proprio timoniere sulla panchina, Alberto Giuliani (che nella sua carriera di allenatore ha vinto per due volte il trofeo: nel 2010 con Cuneo e nel 2012 con Macerata), oltre a nove degli atleti che l’anno scorso hanno dominato il Campionato. Pochi ma di spessore gli innesti per far fronte soprattutto alla partenza di Ivan Zaytsev: da Molfetta i marchigiani hanno chiamato Giulio Sabbi mentre proprio da Piacenza hanno riportato in biancorosso Alessandro Fei. Dusan Bonacic e Konstantin Shumov completano i nuovi arrivi di Treia. Sono solamente cinque invece i reduci della scorsa stagione della Copra Ardelia Piacenza: uno zoccolo duro di altissimo spessore guidato dal capitano Hristo Zlatanov (che alzò da MVP la Del Monte Supercoppa del 2009), seguito dalla classe immensa di Samuele Papi, il giocatore più vincente della storia della Supercoppa con otto trofei conquistati in dieci partecipazioni, l’esperienza di Luca Tencati, l’agilità di Davide Marra e i centimetri di Kevin Le Roux. Tra i nuovi arrivati impossibile non citare il ritorno in Italia, dopo la campagna di Russia, di Valerio Vermiglio e l’ingaggio del libero vice campione del mondo Mario Da Silva Pedreira Junior, oltre al centrale russo Ostapenko e l’ex Verona Ter Horst. Altra novità di rilievo è la guida tecnica, affidata ad Andrea Radici (ex Altotevere Città di Castello), all’esordio in questa manifestazione.
La Cucine Lube Banca Marche Treia, all’ottava partecipazione (la terza consecutiva), rincorre la quarta Supercoppa della sua storia, dopo i successi ottenuti nel 2006, nel 2008 e nel 2012; un solo trofeo alzato invece per la Copra Ardelia Piacenza nell’unica Supercoppa disputata dalla società emiliana.
Posizionato al PalaPentassuglia di Brindisi sarà anche il Video Check System, pronto a seguire con le proprie 12 telecamere il pallone Mikasa MVA 200 sul campo da gioco (in e out), oltre che sulle invasioni a rete e i falli in battuta. Tutte le immagini saranno visibili live anche al palasport, grazie ai maxischermi montati dalla Lega. RAI Sport 1 non si perderà un solo fotogramma di questa Del Monte Supercoppa, come non si perderanno neanche una giocata le numerose TV estere che si collegheranno con il campo pugliese.

Del Monte Supercoppa – Brindisi, Pala “Elio Pentassuglia”
Martedì 14 ottobre 2014, ore 20.30
Cucine Lube Banca Marche Treia – Copra Ardelia Piacenza  Diretta Rai Sport 1 dalle 20.15
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
(Saltalippi-Puecher)
Addetto al Video Check: Giuseppe Mastronicola  Addetto al referto elettronico: Carmela Fanizzi

PRECEDENTI: 36 (18 successi per parte))

PRECEDENTI IN SUPERCOPPA: 1 (1 successo Piacenza)

EX: Alessandro Fei a Piacenza dal 2012 al 2014, Natale Monopoli a Piacenza nel 2002-2003, Valerio Vermiglio a Macerata dal 2007 al 2011.

Alberto Giuliani (allenatore Cucine Lube Banca Marche Treia): “Partire col piede giusto conquistando il primo obiettivo stagionale in palio, la Del Monte Supecoppa, può essere molto importante; è un trofeo che farebbe diventare ottima una stagione buona. Avremo di fronte Piacenza, una squadra forte, cambiata molto nel corso dell’estate rispetto ad anno fa, che ha portato a termine l’acquisto di giocatori importanti, su tutti il regista Valerio Vermiglio. Per raggiungere la vittoria confido nella forza del nostro gruppo: affronteremo questa sfida secca di Brindisi già con l’idea di giocare una buona pallavolo”.

Andrea Radici (allenatore Copra Ardelia Piacenza): “Arriviamo alla Supercoppa dopo una lunga attesa durata oltre otto settimane, tutte veicolate esclusivamente verso questo obiettivo di grande prestigio. Arrivo a questo appuntamento da esordiente e quindi la mia emozione è doppia. Ho la consapevolezza che la squadra ha portato avanti un percorso con la massima determinazione e per questo sono convinto che Piacenza disputerà una grande finale. Non so come si potrà evolvere la gara, noi siamo concentrati dalla nostra parte del campo. Credo, per come è stata costruita la squadra, che Piacenza nella stagione avrà un ruolo da protagonista, la squadra ne ha tutte le possibilità. In una finale secca come la Supercoppa la vittoria è l’unico obiettivo”.


segue... ]



UN MURO DI MANI - INNO
COPRA ELIOR PIACENZA
STAGIONE 2012/2013

VOLLEY CAMP

COPRA ELIOR THE BEST

NEWSLETTER
Iscriviti alla mailing list

 Nome:
 Email:
invia iscrizione »

SPONSOR


Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]